Fondi Ue: De Luca, 300 mln 2006? Ue ricordi anno misericordia

A cura della nagora

Il Governatore: trattativa in corso, apprezzino nostri sforzi 2015

“Fra le tante eredità positive che riceviamo c’è anche questa, non abbiamo chiuso ancora il Por 2000 – 2006, quindi l’ unione europea ci chiede la restituzione di 300 milioni di euro. Abbiamo aperto una contrattazione e spiegheremo agli amici di Bruxelles che questo è l’anno della misericordia di Papa Francesco”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca a margine della presentazione del programma di investimento dei fondi Ue 2014-2020. Proprio partendo dalla richiesta di restituzione di 300 milioni da parte dell’Ue per progetti non chiusi della programmazione di dieci anni fa, De Luca ha sottolineato lo sforzo della Regione sul finale del ciclo 2007-2013: “A luglio del 2015 – ha detto – eravamo ancora al 33 per cento dei pagamenti, abbiamo dato l’anima negli ultimi mesi dell’anno scorso per rendicontare fino al 92 per cento. Contemporaneamente abbiamo approvato il Por e il Piano di Sviluppo Rurale che ci era stato rimandato. Credo che l’Unione Europea possa apprezzare questo sforzo e regolarsi rispetto alle partite che abbiamo ereditato. Andiamo avanti dandoci una griglia di controllo, controlleremo in maniera ossessiva i tempi di consegna e realizzazione delle opere”.

Fonte: ANSA

21 marzo 2016

 

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Instagram
  • Instagram Image
  • Instagram Image
  • Instagram Image
  • Instagram Image
  • Instagram Image
Ultimi Tweet

Cesare de Seta: O' Cuorno e' un'idea di una volgarità sorprendente e rammarica che si sia scaduti dagli "apparati" di Sanfelice a O'Cuorno.

Contatti
Tel : 081-7172111
Email : nagora@nagora.it
Indirizzo : Piazza dei Martiri, 58 - 80121 Napoli