Progetto Flaminio Roma – Quarto Classificato

A cura della Redazione Nagorà

PROGETTISTI
KCAPArchitectsandPlannerse SPK + Amsterdam KCAPKeesChristiaanse,Ute Schneider,

Anouk Kuitenbrouwer, Team Andraz Intihar, Giulia Scotto, Blaz Boldin SPSK Emiliano Auriemma, Matteo Giannini, Carola Clemente.

CONSULENTI

Landscape design LATZ+PARTNER (Tilman Latz, Daniela Strsinsky, Dörte Dannemann)

Sostenibilità KEOTO (Frank Thesseling, Martin Mosteiro) Finanza immobiliare FAKTON (Erwin Daalhuisen, Dominique Rethans) Mobilità sostenibile SYSTEMATICA MLAB (Luca Guala).

ILMASTERPLAN

Si propone un impianto marcato da un asse diagonale (Via Rita Levi-Montalcini) che connette la Città della Scienza (collocata a nord-ovest del lotto) con le aree di pertinenza residenziale – ricettive (nord–est e sud–ovest) e gli spazi aperti pubblici, che si compenetrano alle corti private attraverso piccole piazze.

ILVERDETOPOGRAFICO

Via R. Levi-Montalcini è una lunga passeggiata alberata che integra funzioni del vivere collettivo, ritmata da spazi verdi differenziati a seconda della loro funzione: verso ovest si allarga il Parco della Scienza, una grande area pubblica a carattere ricreativo.

I GIARDINI

Il verde si estende in due giardini comuni e aperti al quartiere, e prosegue fino alle aree verdi private delle zone residenziali.
All’interno di uno dei tre fabbricati che si intendono conservare, sarà realizzato un giardino segreto, come orto comunale, gestito da residenti; gli altri ospiteranno attività di carattere pubblico.

LA CITTÀ DELLA SCIENZA

Collocata come edificio principale sulla piazza Margherita Hack, il progetto del complesso museale prevede di inglobare i primi due capannoni lineari su via Guido Reni, secondo tre diversi approcci, che rispondono diversamente al sito e le strutture, secondo una flessibilità rispetto al programma e alle fasi di realizzazione.

Il buono stato di conservazione dei due edifici esistenti, presenta un potenziale per l’immediata attivazione del sito, e consente lo svolgimento di attività coerenti con il programma funzionale del complesso museale, anche prima del suo completamento.

 

21 gennaio 2016

 

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Instagram
  • Instagram Image
  • Instagram Image
  • Instagram Image
  • Instagram Image
  • Instagram Image
Ultimi Tweet

Cesare de Seta: O' Cuorno e' un'idea di una volgarità sorprendente e rammarica che si sia scaduti dagli "apparati" di Sanfelice a O'Cuorno.

Contatti
Tel : 081-7172111
Email : nagora@nagora.it
Indirizzo : Piazza dei Martiri, 58 - 80121 Napoli